Piante di Natale splendide tutto l'anno

Coltivare le piante natalizie dopo le feste

Dopo le feste natalizie, le piante con fioriture invernali che tipicamente decorano le nostre case a dicembre diventano spesso un problema. Anziché buttarle impariamo a coltivarle per tutto l’anno!

Stella di Natale

Con l’arrivo del caldo, la pianta entra in riposo vegetativo e si prepara alla fioritura invernale. Scopri come coltivare questa pianta nel tuo appartamento per tutto l’anno!

Ciclamini

Il Ciclamino (Cyclamen) è una pianta erbacea perenne che perde le foglie in estate. La fioritura inizia in inverno e prosegue fino a marzo: è una grande risorsa per i nostri terrazzi in un periodo avaro di colori. Scopri di più!

Rosa di Natale

L’Helleborus niger è un arbusto sempreverde da esterno che inizia la sua fioritura a dicembre. I suoi fiori persistono sulla pianta fino a marzo e possiamo coltivarla senza problemi sul terrazzo in tutta Italia.

Eriche e Callune

La fioritura invernale variopinta, inizia a settembre e dura fino al termine delle festività natalizie. Anche se molti le coltivano come piante stagionali, si tratta di piante perenni. Scarica la guida e scopri di più!

Cactus di Natale

La Schlumbergera truncata è conosciuta anche come Cactus di Natale o Natalina per la caratteristica di fiorire in inverno. Inoltre i fiori scarlatti associati al verde del cactus riprendono proprio i classici colori del Natale! Ma dopo le feste, come lo curo?

Se per realizzare l’albero di Natale abbiamo scelto un Abete in zolla, dovremo trovare la giusta destinazione alla pianta. Verrebbe spontaneo pensare che il posto giusto sia il giardino, ma dobbiamo considerare i problemi di clima e spazio.

SCOPRI DI PIÙ NELLA GUIDA
Scopri

    Compila il form

    Ricevi la guida per scoprire tutti i prodotti adatti per la cura delle tue piante di Natale!